Donato Varani è iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma ed è Revisore Legale. Dopo un periodo di 15 anni trascorso presso la Banca d’Italia nel settore della vigilanza bancaria e finanziaria anche con esperienze nell’ambito di accertamenti ispettivi on site, ha continuato la propria esperienza quale responsabile di funzioni di Internal audit e Compliance presso banche quotate. Nel corso della sua attività presso l’autorità di vigilanza frequenta corsi di alta specializzazione in Italia e all’estero e collabora, nel 2000, ai lavori per la stesura della Relazione annuale della Banca d’Italia.

 

Dal 2008, inizia la propria attività quale professionista e consulente di  intermediari finanziari vigilati.

 

Le principali aree di specializzazione riguardano la governance, l’organizzazione e il sistema dei controlli interni nonché la vigilanza prudenziale degli intermediari vigilati. Nel corso della sua attività professionale ha assistito diversi intermediari nelle fasi di valutazione e assessment della struttura organizzativa e del sistema dei controlli interni, partecipando anche ad operazioni di ristrutturazione di intermediari vigilati.

 

Presta consulenza a favore delle funzioni di Internal Audit, Compliance, Antiriciclaggio e Risk Management e assiste banche e altri soggetti vigilati, sia italiani sia stranieri, nell’ambito di procedimenti autorizzativi anche di avvio dell’operatività.

 

Ricopre incarichi negli Organi di controllo e in Organismi di vigilanza in società vigilate appartenenti principalmente al settore finanziario.